MASSAGGIO THAILANDESE

Più che massaggio, io lo definisco stretching. Si tratta di torsioni, allungamenti, stiramenti, aperture che interessano tutto il corpo. Si esegue a terra, comodamente vestiti. Visto  che alcuni movimenti possono essere molto invasivi per le articolazioni e anche per la schiena, si sconsiglia questo massaggio alle persone con problemi articolari e problemi alla schiena. Essendo questo stretching molto intenso e partendo a freddo, la prima seduta consiste in circa 30 minuti di massaggio sportivo per sciogliere la muscolatura e scaldarla, e gli altri 30 minuti saranno eseguiti a terra con manovre thailandesi. L'obiettivo è quello di fare tutto il massaggio a terra in circa 6-7 sedute.

 

1/3